I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Cinema

The Gray Man 2, da Netflix filtra entusiasmo: “Ryan Reynolds è incredibile”

today9 Novembre 2023

Sfondo
share close



Negli ultimi anni i nomi dei registi Anthony e Joe Russo sono stati associati ai loro tre capolavori targati Marvel Studios, culminati con l’epocale Avengers: Endgame (2019). Tuttavia, i due fratelli non si sono adagiati sugli allori, provando a costruire qualcosa di nuovo e diverso che risponde al titolo di The Gray Man.

La produzione Netflix del 2022 è stata in grado di balzare in cima alle classifiche della piattaforma, seppur non convincendo del tutto la critica. Il successo della pellicola ha spinto i fratelli Russo a preparare i lavori per un sequel ed uno spin-off di The Gray Man, al fine di mettere su, mattone dopo mattone, una vera e propria saga a tema spionaggio.

Assoluto punto di forza del primo capitolo è, certamente, il cast, che vanta nomi di primissimo piano quali Chris Evans (nei panni dell’antagonista Lloyd Hansen), Ana de Armas (Dani Miranda) e, in primis, Ryan Gosling (il protagonista Six). Il sequel diretto di The Gray Man godrà del confermato ritorno dell’interprete di La La Land e Drive, vero e proprio cavallo di battaglia della produzione.

Scott Stuber, capo della divisione film di Netflix, ai microfoni di Collider ha espresso tutta la sua fiducia nel nuovo progetto e nelle personalità coinvolte: “Il nostro vantaggio è che abbiamo attori incredibili, unici e credo che Ryan Gosling sia assolutamente incredibile. Basti guardare quello che sta facendo in questo momento, e non so se attualmente ci sia un attore migliore di lui, visto ciò che sta realizzando. Averlo in un franchise del genere è un’enorme opportunità, perciò dobbiamo chiederci: ‘Cosa rende eccezionale quel personaggio e come possiamo davvero ampliare la sua storia?'”.

Effettivamente, è difficile mettere in discussione le affermazioni di Scott Stuber, visto l‘impegno, la versatilità ed il talento messi in scena da Gosling negli ultimi anni. Siete già in hype per l’espansione di quello che è diventato a tutti gli effetti un nuovo franchise? In attesa di novità sul secondo capitolo, non ci resta che ripassare The Gray Man grazie alla nostra recensione.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%