I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Spettacoli

Nino Frassica disperato per il gatto Hiro scomparso

today31 Ottobre 2023 4

Sfondo
share close


E’ scomparso da quasi due mesi Hiro, il gatto di Nino Frassica. Il micio, uno dei tre che vivono con la famiglia del comico messinese, potrebbe esser trattenuto contro la sua volontà in una casa a Spoleto. L’attore e i suoi familiari continuano a lanciare appelli, ma senza fortuna. Hiro “fa parte della famiglia e faremo di tutto per riportarlo a casa”. Nino Frassica ci tiene però a ringraziare fin da ora “tutti gli spoletini che si stanno prodigando per riportarci a casa il nostro cucciolo e tutti quelli che ci stanno supportando, dando consigli e rassicurazioni. Un ringraziamento speciale alle forze dell’ordine che si sono messe subito all’opera. Speriamo che Hiro possa festeggiare il suo terzo anno, e i prossimi, a casa con noi, tra le nostre braccia”.

I numerosi appelli

“Abbiamo fatto di tutto per farcelo ridare – il comico messinese sulla sua pagina Instagram -, ma a questo punto confidiamo nel fatto che una volta tornati a Roma possano rilasciarlo. Siamo disposti ad aumentare la ricompensa a euro 10.000. Il numero da contattare, in caso doveste ritrovare Hiro, è 3396919166”.

I sospetti

Anche la figlia Valentina ha pubblicato un video sui social, raccontando tra le lacrime la storia che c’è, probabilmente, dietro alla scomparsa del loro gatto. Il 27 settembre scorso, quando il terzo dei loro gatti, Hiro, un Sacro di Birmania di quasi due anni è scomparso, “abbiamo fatto uscire i nostri tre gatti sul tetto, perché sono abituati a uscire sui terrazzi e tornano sempre. Purtroppo, il tetto della nostra abitazione confinava con la finestra di una signora anziana e Hiro è entrato da quella finestra”. Dall’appartamento il felino è stato cacciato lo stesso giorno, ma la donna ha negato di averlo mai visto: “Abbiamo implorato la signora di aprirci ma ci diceva che non c’erano gatti da lei. Così abbiamo chiamato i carabinieri e quando siamo riusciti a entrare di Hiro non c’era traccia”.

Dopo l’appello alla famiglia sono arrivate diverse segnalazioni di avvistamento, ma nessuna ha portato al ritrovamento di Hiro. Molti cittadini, il comune, il sindaco e le autorità hanno dato massima disponibilità alla famiglia e le ricerche sono proseguite anche con l’ausilio dei cani molecolari. La svolta, un semplice indizio che riaccende la speranza, è arrivata pochi giorni fa. Nella città, non molto lontano dalla casa della famiglia Frassica, ci sarebbe “una coppia che prende gatti non loro, di razza e microcippati. Ma sono voci”, racconta Valentina su Instagram.

“Dopo il 30 settembre non ci sono stati altri avvistamenti ma avevamo trovato molti ciuffi di pelo di Hiro e avevamo la certezza che fosse ancora vivo”, ha raccontato Valentina su Instagram. Molti cittadini, il comune, il sindaco e le autorità hanno dato massima disponibilità alla famiglia e le ricerche sono proseguite anche con i cani molecolari, ma del felino nessuna traccia. Poi la svolta: “Veniamo invitati in questa casa, ma non farò nomi perché non abbiamo la certezza assoluta ma abbiamo molti sospetti. Si tratta di una coppia che prende gatti non loro, di razza e microcippati. Ma sono voci”.

In quella casa sarebbero stati trovati anche i peli di Hiro (erano bianchi e nell’abitazione non ci sono gatti bianchi). Dei peli compatibili sono stati rilevati anche durante un secondo sopralluogo, ma del micio nessuna traccia. “La terza volta siamo tornati con alcune persone di fiducia, ma siamo stati scortati via dalla polizia su richiesta del signore di casa e c’è una denuncia in corso, quindi non posso dire di più”.

Ma il dolore per quello che a questo punto viene considerato quasi un rapimento è troppo forte. Nino Frassica fa un ultimo appello, più dettagliato: “Hiro è in una casa di piazza Campello. Siamo sicuri. Io spero che lo rilascino o che qualcuno riesca a prenderlo. Noi siamo distrutti, il viaggio di ritorno con solo due trasportini è stato devastante senza Hiro. Noi stiamo soffrendo, è vero ci sono cose più importanti, ma per noi questo è una cosa che ci fa male, perché Hiro è come un figlio. Mettetevi una mano sulla coscienza”.





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%