I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

Deutsche Telekom e SKT insieme per sviluppare consulenti basati su intelligenza artificiale

today24 Ottobre 2023

Sfondo
share close



SK Telecom (SKT) e Deutsche Telekom hanno annunciato una collaborazione per sviluppare un ampio modello linguistico basato sull’intelligenza artificiale (LLM) volto a potenziare gli assistenti digitali per l’assistenza clienti nel settore delle telecomunicazioni. Questo accordo segna il primo passo di un’alleanza per l’intelligenza artificiale formata quest’anno da SK Telecom, DT, e& e Singtel, con un particolare focus sugli assistenti virtuali. Secondo Deutsche Telekom, le due aziende lavoreranno su un modello AI multilingue in collaborazione con importanti attori dell’industria dell’IA, tra cui Anthropic e Meta Platforms, e prevedono di presentare la prima versione del loro chatbot entro il primo trimestre del 2024. Il gigante tedesco delle telecomunicazioni ha previsto che questo modello linguistico avrà un impatto significativo sulle aziende di telecomunicazioni in Europa, Asia e Medio Oriente, aiutandole a sviluppare i propri assistenti AI personalizzati.

Claudia Nemat, membro del consiglio di amministrazione di Deutsche Telekom responsabile della tecnologia e dell’innovazione, ha commentato: “L’IA offre un potenziale impressionante per migliorare in modo significativo le capacità umane nella risoluzione dei problemi”. Ha aggiunto che l’addestramento di un modello basato sui dati unici di Deutsche Telekom completerà questo sviluppo, portando a soluzioni più avanzate nel servizio clienti. In una dichiarazione separata, SKT ha sottolineato che questa collaborazione risponde a una crescente richiesta di soluzioni basate sull’IA da parte degli operatori del settore e ha evidenziato come questa tecnologia sia utile non solo nei centri di assistenza, ma anche nel monitoraggio delle reti e nelle operazioni in loco.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%