I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Music

West Side Story con le coreografie di Jerome Robbins è a Parigi

today23 Ottobre 2023 1

Sfondo
share close


Una buona occasione quella di vedere le coreografie di Jerome Robbins per il musical “West Side Story”, in scena a Parigi fino al 31 dicembre; con una tappa anche a Lugano in gennaio, la città del tour più vicina a noi.A Milano ascoltiamo una delle grandi pianiste, Beatrice Rana, che commenta i pezzi durante la prova aperta, al Conservatorio. Sempre nel capoluogo lombardo al via il Festival Mahler, dove si ascolterà l’integrale delle Sinfonie con la presenza di numerose importanti orchestre italiane.

Parigi

Fino al 31 dicembre al Théâtre du Châtelet il musical “West Side Story”, uno dei classici del teatro musicale, frutto del talento di leggende come il compositore e direttore Leonard Bernstein, del coreografo Jerome Robbins (idea originale, coreografia e regia), dell’autore di musical Stephen Sondheim (qui come paroliere), e del drammaturgo Arthur Laurents (dialoghi). E’ una nuova produzione, che ha debuttato lo scorso dicembre a Monaco di Baviera; quest’anno ha girato l’Europa e si vedrà anche al LAC di Lugano dal 23 al 28 gennaio prossimo. Uno dei maggiori elementi di attrazione è che si vedranno le coreografie originali di Jerome Robbins; questa è l’unica produzione in tournée del musical che presenti la coreografia di Robbins.

Milano

Il 24 alle 11.00 al Conservatorio sarà molto piacevole ascoltare la pianista Beatrice Rana in conversazione durante la prova aperta del concerto che terrà la sera stessa, per la Stagione della Società del Quartetto. Nel suo recital di debutto la giovane e già affermata interprete ci farà ascoltare la Sonata di Liszt e la Fantasia op.28 di Skrjabin, “Cipressi”, di Castelnuovo-Tedesco, e due Preludi di Debussy, “La Terrasse des audiences au clair de lune” e “Ce qu’a vu le vent d’Ouest”, seguiti dall’”Isle joyeuse”, sempre di Debussy.

Il 25 all’Auditorium di Milano al via il Festival Mahler, con l’Orchestra Sinfonica di Milano diretta da Andrey Boreyko; in programma la Sinfonia n.2 Il 26 arriva la Filarmonica della Scala diretta da Chailly, con la Sinfonia n. 1. Il 27 l’Orchestra di S. Cecilia, diretta da Manfred Honeck, con il ciclo di Lieder “Il corno meraviglioso del fanciullo”, con il baritono Matthias Goerne. Il 29 ritorna la Sinfonica di Milano con la Sinfonia n. 3. E poi altre formazioni orchestrali italiane fino al 13 novembre, presentando l’integrale delle Sinfonie e dei Lieder per voce e orchestra del compositore boemo.

Scopri di più
Scopri di più



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%