I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Cinema

007, Matthew Vaughn dirigerà il nuovo James Bond? La risposta del regista vi farà morire

today19 Ottobre 2023 5

Sfondo
share close



Dopo aver annunciato, dal palco del New York Comic-Con, le ultime novità sul reboot di Kick-Ass e il nuovo film di Kingsman, il regista Matthew Vaughn ha anche avuto modo di commentare le indiscrezioni che lo vorrebbero in lizza per la guida del prossimo film di James Bond.

In una nuova intervista con Den of Geek, l’autore di Kingsman e Kick-Ass si è auto-escluso dalla rosa di candidati per la regia del prossimo film della saga di 007, sfornando una risposta davvero esilarante che potete leggere di seguito: “Io come regista del nuovo film della saga James Bond? Penso che ci siano più possibilità che venga scelto per interpretare il prossimo 007 piuttosto che per dirigere il film, quindi direi che è altamente improbabile!“.

In effetti, il nome di Matthew Vaughn è apparso solo timidamente in alcuni rapporti precedenti, e non è mai stato citato dai principali scooper che negli scorsi mesi hanno iniziato a seguire più da vicino lo sviluppo sull’attesissimo nuovo film della saga (il primo dopo il gran finale del ciclo di Daniel Craig). Il portale World of Reel, ad esempio, chiarisce che Matthew Vaughn non è mai stato seriamente nella contesa, con i principali registi in lista che attualmente sarebbero Denis Villeneuve, Paul Greengrass, Yann Demange e David MacKenzie. Ovviamente, il nome in pole position è quello di Christopher Nolan, che secondo le indiscrezioni si sarebbe incontrato con i produttori della saga prima degli scioperi di Hollywood.

Per quel che vale, da queste parti avevamo previsto un cambio drastico nella carriera di Christopher Nolan dopo Tenet, film sottovalutato dai più ma che aveva portato a compimento un discorso più ampio nella filmografia dell’autore. Non a caso dopo quel film è arrivato Oppenheimer, il primo biopic della sua carriera: da un punto di vista puramente professionale, tornare a lavorare con una grossa IP come James Bond non sarebbe una mossa incomprensibile, specialmente dopo il grande successo ottenuto da Oppenheimer.

Ma staremo a vedere: rimanete sintonizzati per tutte le prossime novità.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%