I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

design posteriore e tre colorazioni, tante immagini

today16 Ottobre 2023 6

Sfondo
share close


Oppo Find N3 dovrebbe arrivare a breve, e con lui quello che dovrebbe essere il suo alter ego occidentale, OnePlus Open. Ancora non sappiamo con esattezza quando arriveranno (edit, la Find N3 series questa settimana), ma che i preparativi siano ormai alle fasi finali è chiaro sia dalle scorribande senza veli di Open, beccato nelle settimane scorse tra le mani di un’attrice indiana, che dall’uscita pubblica di Pete Lau, numero uno di OnePlus che ha parlato del progetto nei giorni scorsi con il canale Unbox Therapy.

Proprio in questa occasione OnePlus Open si è mostrato in un “nudo” quasi integrale, solo il design del gruppo fotocamere è stato coperto per mantenere segreta la zona più caratterizzante delle generazioni attuali. A mettere una pezza potrebbe essere adesso Oppo Find N3, di cui proprio in queste ore circolano su Weibo dei possibili render stampa che si concentrano sul design del gruppo fotocamere.



OnePlus Open raccontato da Pete Lau: ecco il primo pieghevole OnePlus





Android
03 Ott




OnePlus Open vs Galaxy Z Fold 5: pieghe a confronto





Android
10 Ott


Bisogna però dire che malgrado Oppo Find N3 e OnePlus Open saranno sostanzialmente lo stesso modello, non si può escludere la possibilità che le due aziende abbiano deciso di differenziare anche solo leggermente la zona più caratteristica, e che dunque il gruppo fotocamere di Find N3 – ammesso che il rumor sia accurato – non sia esattamente identico a quello che troveremo su Open. È comunque un’indicazione quella che ci arriva oggi dalla Cina, da prendere per quella che è.

Oppo su Find N3 dovrebbe mettere in bella mostra il logo Hasselblad, nome storico della fotografia che negli ultimi anni ha collaborato al miglioramento delle qualità multimediali dei dispositivi dell’azienda. La collaborazione c’è anche con OnePlus, per cui non si può escludere che su Open ci sia l’iconica “H” nella stessa posizione. Sotto il logo si nota un forellino, dovrebbe esserci il sensore per la messa a fuoco.

Curiosa la posizione del flash LED, estromesso dal gruppo fotocamere e posizionato sull’angolo in alto a sinistra della superficie posteriore. Secondo il rumor Oppo Find N3 arriverà nelle tre colorazioni delle immagini, quella verde e quella oro con una back cover in vetro, mentre quella nera con una superficie in un materiale che ricorda la pelle. Non sappiamo se le stesse alternative saranno proposte anche su OnePlus Open.

ONEPLUS OPEN – COSA SAPPIAMO

  • display interno: AMOLED 7,8″ 2K, 120 Hz
  • display esterno: AMOLED 6,3″, 120 Hz
  • SoC: Qalcomm Snapdragon 8 Gen 2
  • memoria: 16/256GB
  • connettività: 5G
  • fotocamere:

    • anteriore esterna: 32 MP
    • anteriore interna: 21 MP
    • posteriori: 48 MP (principale) + 48 MP (ultra grandangolare) + 64 MP (periscopica)

  • batteria: 4.800 mAh, ricarica rapida 67 watt
  • interfaccia utente: OxygenOS 13 basata su Android 13 (ma da metà novembre arriverà OxygenOS 14 a partire da OnePlus 11).

ANCHE IN NERO

16/10

Evan Blass attraverso il suo account X ha pubblicato altre due immagini di Find N3. Una è un render stampa dello smartphone in colorazione gold (la trovate in copertina), l’altra è più interessante perché riguarda la colorazione nera sulla quale, finora, era filtrato poco materiale. Eccola.


OPPO FIND N3 IN COLORAZIONE GOLD

13/10

A pochi giorni dalla presentazione della Find N3 series, Evan Blass pubblica attraverso il suo account X delle immagini di “vita reale” di un Find N3 in colorazione gold. A giudicare da risoluzione e qualità delle stesse vien da pensare che siano degli screenshot di un video finito in rete prima di quanto avrebbe sperato Oppo, ma in fondo poco importa se la definizione non è ottimale, bastano e avanzano a darci un’idea di come possa rendere il dispositivo una volta fuori dalla confezione. Eccole.




.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%