I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

Twitch modifica la finestra di chat e introduce il Privacy Center

today25 Settembre 2023

Sfondo
share close



Twitch ha annunciato la beta per una nuova funzione chiamata Twitch Chat and Events. Questa funzione aiuterà gli streamer a tenere traccia di ciò che accade nella loro community unendo il feed delle attività, gli eventi e i messaggi della chat in un’unica finestra facile da filtrare. Gli eventi nel Feed appariranno di fianco alla Chat, eliminando la necessità di passare da una finestra all’altra. I filtri consentono inoltre agli streamer di concentrarsi su eventi o messaggi specifici, ma la chat non filtrata sarà sempre disponibile. Gli streamer possono utilizzare Twitch Chat and Events in Stream Manager, OBS o come finestra pop-out indipendente. La beta sarà disponibile per circa il 20% degli streamer nelle prossime settimane.

Nel corso di questo mese verrà lanciato il Privacy Center, un centro per tutto ciò che riguarda la privacy su Twitch, comprese le pratiche su come configurare i controlli sulla privacy e cosa possono fare gli streamer per proteggere le loro informazioni personali ed esercitare i loro diritti in materia. Gli streamer potranno accedere al Privacy Center all’indirizzo twitch.tv/privacy, non appena sarà disponibile. Sono stati inoltre annunciati due aggiornamenti agli strumenti di moderazione già esistenti, per aiutare gli streamer e i loro moderatori a mantenere sicure le loro community: gli streamer possono condividere i commenti dei moderatori con i canali con cui condividono le informazioni sui ban. Questo aiuta a fornire agli streamer e ai moderatori un contesto più ampio sul motivo per cui alcuni utenti possono essere stati, ad esempio, bannati, in modo che possano essere meglio informati per prendere provvedimenti. Con questo aggiornamento, sarà aumentato anche il numero massimo di relazioni di condivisione che i canali possono avere: da 30 a 50;

Il secondo aggiornamento è relativo alla Shield Mode, ora integrata direttamente nella Mod View, contribuendo a supportare un flusso di lavoro di moderazione più integrato. Con questo aggiornamento è anche stato rinnovato l’aspetto generale della Mod View per snellire la pagina e rendere più facile trovare ciò che si sta cercando, soprattutto per i nuovi moderatori. Per chi, invece, preferiva l’interfaccia precedente, è presente un’opzione che permette di tornarci. Nel Creator Camp verrà lanciato un nuovo percorso di apprendimento intitolato Copyright & Your Channel. Questo darà agli streamer una migliore comprensione delle leggi e delle politiche di Twitch, in modo da capire meglio ciò che possono o non possono trasmettere sul servizio. Con l’aiuto di questo nuovo percorso di apprendimento, gli streamer saranno in grado di leggere informazioni che si applicano direttamente a come funziona il processo DMCA su Twitch, che riguardano ciò che gli streamer dovrebbero fare se ricevono un attacco di copyright, indicazioni su come condividere i contenuti su Twitch e altro ancora.

Nell’ambito di questo nuovo polo educativo sul copyright, Twitch sta lanciando la Twitch’s Copyright School, che includerà una serie di video e un breve quiz per verificare la comprensione della legge sul copyright, la procedura DMCA di Twitch e altre informazioni. Sarà disponibile per tutti gli utenti di Twitch che desiderano imparare le regole e adottare un approccio proattivo al rispetto dei contenuti protetti da copyright altrui. Con il lancio di questo nuovo corso Twitch inviterà gli utenti idonei che ricevono un copyright strike a completare Copyright School e a superare il quiz alla fine della sessione, per ottenere la rimozione di 1 copyright strike dal loro account. Se uno streamer riceve un copyright strike e ha diritto alla rimozione dello stesso, riceverà un’e-mail e una notifica su Twitch per completare la Copyright School.

Anche se gli streamer possono partecipare alla Copyright School su Creator Camp tutte le volte che vogliono, riceveranno la rimozione dello strike solo se sono idonei e sono stati invitati a partecipare alla Copyright School. L’idoneità alla rimozione di un copyright strike attraverso la Copyright School viene aggiornata una volta ogni 12 mesi e quindi è importante prestare attenzione durante il corso e imparare dagli errori passati. Sul canale ufficiale di Twitch è possibile rivedere la puntata di Patch Notes in cui i dirigenti dell’azienda annunciano tutte queste novità.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%