I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

Pixel 8, svelate in anteprima le funzioni basate su Ia

today25 Settembre 2023

Sfondo
share close



La fotocamera è sempre stata al centro dell’attenzione dei telefoni Google Pixel, e sembra che ci siano molte novità in arrivo con la serie Pixel 8, come svelato da un annuncio trapelato prima della presentazione ufficiale del 4 ottobre. Per quanto riguarda il nuovo Pixel, quest’anno ci sono delle vere sorprese. A partire dal “Video Boost,” una funzione che sfrutterà l’intelligenza artificiale per offrire una visualizzazione più fluida nei video e per portare gli effetti di Night Sight anche nella registrazione video, come avevamo già anticipato in precedenza. Il leak ci regala anche un’anteprima di “Audio Eraser,” un’altra funzionalità di cui avevamo sentito parlare in precedenza, con un esempio rapido di come sia possibile rimuovere il rumore di fondo di una città da una ripresa. Una funzionalità di Google Foto su Pixel 8 consentirà all’app di modificare completamente le espressioni delle persone in una foto per creare l’immagine desiderata. Non ci sono dettagli sulla modalità di funzionamento, ma sembra che vengano utilizzati più scatti simili per creare un’unica immagine finale.

Per gli amanti della fotografia, una delle novità più interessanti è l’introduzione di controlli manuali completi su Google Pixel 8, chiamati “Controlli Pro” e modellati sui comandi delle fotocamere reflex digitali. Sia la velocità dell’otturatore che l’ISO sembrano essere regolabili manualmente, oltre alla messa a fuoco. Inoltre, c’è Magic Editor, una funzione di cui Google aveva già accennato alla conferenza I/O, che consente di spostare un soggetto o modificare lo sfondo di una foto. L’intero video (disponibile qui) pone una chiara enfasi sull’utilizzo dell’intelligenza artificiale, ed è davvero entusiasmante vedere così tante nuove funzionalità della fotocamera in arrivo. Ma oltre a ciò, la fuga di notizie offre una panoramica completa delle specifiche della fotocamera per la serie Pixel 8. Una delle novità più rilevanti è che il Pixel 8 Pro introdurrà la messa a fuoco automatica per la fotocamera selfie, che avrà un sensore da 10,5 MP. Questa è una funzione che Google aveva già offerto in passato con il Pixel 3 ma che aveva rimosso nelle versioni successive. Per quanto riguarda il Pixel 8, sembra che la fotocamera selfie mantenga una messa a fuoco fissa, nonostante utilizzi lo stesso sensore.

Le specifiche della fotocamera includono sensori principali da 50 MP su entrambi i dispositivi, con un’apertura di f/1.68, un sensore da 1/1.31 pollici e una larghezza dei pixel di 1.2 μm. Questo sembra suggerire che verrà utilizzato ancora il sensore Samsung ISOCELL GN1, anche se le specifiche sembrano essere incoerenti con l’attuale supporto di Samsung per il GN1. Si presume quindi che queste specifiche siano errate o datate, specialmente alla luce delle indicazioni riguardo a un nuovo sensore. Inoltre, il Pixel 8 sarà dotato di una fotocamera ultragrandangolare da 12 MP con messa a fuoco automatica, una funzionalità assente nella versione standard del Pixel 7. Il Pixel 8 Pro, invece, disporrà di una fotocamera ultragrandangolare da 48 MP e di un’altra fotocamera teleobiettivo da 48 MP con zoom 5x.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%