I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Gaming

Slay the Spire, il team minaccia di abbandonare Unity per il suo prossimo gioco

today14 Settembre 2023 16

Sfondo
share close



Il team di sviluppo di Slay the Spire ha minacciato di abbandonare Unity per il suo prossimo gioco, attualmente in lavorazione, a causa delle nuove politiche sulle royalties richieste dal motore grafico per ogni singola installazione.

Come sappiamo, sono ormai numerosi gli studi che hanno fatto sentire la propria voce dopo l’annuncio di Unity, dichiarando che abbandoneranno la piattaforma laddove non ci sia un ripensamento da parte di Riccitiello e gli altri dirigenti.

“Il team di Mega Crit ha lavorato duramente negli ultimi due anni e oltre a un nuovo gioco, ma a differenza di Slay the Spire stavolta il motore utilizzato è Unity“, si legge nel post dello studio.

“La struttura retroattiva delle Runtime Fee non è solo una minaccia nei confronti degli sviluppatori, specie indie, ma anche una violazione del rapporto di fiducia fra le parti. Crediamo che Unity ne sia perfettamente consapevole, a giudicare da quanto oltre si sono spinti nel cancellare i loro termini di servizio da GitHub.

A mali estremi…

“Nonostante l’enorme quantità di tempo e lavoro che il team ha dedicato allo sviluppo del nostro nuovo titolo, effettueremo la migrazione verso un altro motore grafico a meno che questi cambiamenti non vengano completamente ritirati e siano ripristinate le protezioni previste dai termini di servizio”, continua il post di Mega Crit.

“Non abbiamo mai pubblicato una dichiarazione pubblica prima d’ora”, conclude lo studio: “Questo dovrebbe farvi capire quanto l’avete fatta fuori dal vaso.”





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%