I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Sostenibilità

Direttiva CSRD e sostenibilità, il punto di vista di Grosso (Poste Italiane)

today14 Settembre 2023 1

Sfondo
share close



Trasparenza, integrità e business. Poste Italiane si piazza da tempo al vertice delle aziende italiane in termini di sostenibilità ambientale, sociale e di buona governance. L’azienda si è recentemente confermata in vetta dell’ESG Global dell’Indice MIB, la rilevazione promossa da Euronext e Borsa Italiana sulle migliori pratiche adottate dalle Blue chip di Piazza Affari. Marcello Grosso, Responsabile Sviluppo sostenibile, Risk and Compliance del Gruppo Poste italiane, racconta a SostenibileOggi.it la filosofia del Gruppo Poste Italiane e la necessità imposta dal mercato di armonizzare l’esigenza di sostenibilità con il business, in attesa che il G7 e il G20 disegnino il quadro normativo globale, che vincoli anche le aziende asiatiche e americane al rispetto dei principi e delle regole ESG.

Entro il prossimo anno entra in vigore la rendicontazione societaria di sostenibilità (CSRD) voluta dall’Ue. Sono vincoli che porteranno benefici alle aziende europee?

“La CSRD introduce nuovi vincoli, nuovi criteri di rappresentazione dei contenuti ESG estendendo la platea dei soggetti. Ogni regola che aiuta a rendere comparabili i dati è utile, fa emergere la qualità e la bontà delle iniziative e tende a isolare i casi di greenwashing. Governare la materia ESG in modo organizzato è condizione indispensabile per la crescita delle aziende. Integrare la sostenibilità nel piano industriale di un’azienda è fondamentale altrimenti non si tengono unite le due anime dell’azienda…”.

L’intervista completa su sostenibileoggi.it



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%