I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

Jedi Survivor. Prestazioni migliorate con l’ultima patch

today6 Settembre 2023

Sfondo
share close


Respawn Entertainment continua a rilasciare aggiornamenti per Star Wars Jedi: Survivor. La Patch numero 7 è l’ultima ad essere stata resa disponibile su PC, Xbox Series X|S e PlayStation 5, ed è rivolta a tutti coloro che desiderano avere prestazioni ancora migliori.

Per quanto riguarda le console, Respawn afferma di aver completamente rivisto la Modalità Prestazioni per consentire ai giocatori di Xbox Series X|S e PlayStation 5 di raggiungere i 60FPS e mantenerli sempre costanti. Per raggiungere questo frame rate, lo studio ha disabilitato completamente il ray tracing in questa modalità ed ha apportato ottimizzazioni alla GPU e alla CPU. Bisogna tenere presente che le sequenze cinematiche saranno comunque visualizzate a 30FPS sulle console.

In precedenza, la Modalità Prestazioni limitava la risoluzione a 1440p e prometteva un gameplay fino a” 60FPS, mentre la Modalità Qualità puntava a 30FPS a 4k. Il frame rate della Modalità Qualità è rimasto invariato con questo aggiornamento, ma ha ricevuto ottimizzazioni per migliorare gli aspetti visivi e ridurre le fluttuazioni di FPS.

Su PC, Star Wars Jedi: Survivor ora supporta la tecnologia di upscaling DLSS per i possessori di hardware Nvidia. Purtroppo, lo studio non ha specificato quale versione di DLSS è disponibile nelle note dell’aggiornamento. Sin dal lancio, il gioco ha supportato solo FidelityFX Super Resolution (FSR) 2.2 sviluppato da AMD, una tecnologia di upscaling compatibile con quasi tutte le GPU di qualsiasi produttore. Di seguito sono riportate le note complete dell’aggiornamento:

Questa patch introduce numerosi miglioramenti alle prestazioni* per PlayStation 5 e Xbox Series X/S, tra cui:


La modalità prestazioni è stata completamente rielaborata per migliorare notevolmente l’esperienza di gioco.




  • Una serie di ottimizzazioni della GPU e della CPU, insieme alla disattivazione del Ray Tracing, hanno permesso di migliorare l’esperienza di gioco, permettendo di raggiungere 60 FPS costanti in modalità prestazioni.
  • Anche la modalità qualità ha ricevuto ottimizzazioni per ridurre le fluttuazioni dei FPS e introdurre altri miglioramenti visivi.
  • Aggiunto il supporto per la frequenza d’aggiornamento variabile per PS5.
  • Miglioramenti aggiuntivi per le prestazioni e l’ottimizzazione per PC, incluso il supporto DLSS.
  • Modifiche al sistema di salvataggio per evitare la corruzione dei dati salvati.
  • Risolti problemi per cui i giocatori non potevano recuperare i PE dopo essere morti in determinate circostanze.
  • Varie correzioni per i crash.
  • Varie risoluzioni di bug e miglioramenti su tutte le piattaforme, inclusi quelli per vestiti, illuminazione e interfaccia.

Chiudiamo raccontandovi che ad agosto l’azienda ha annunciato che Jedi: Survivor arriverà anche sulle console di generazioni precedenti, come Xbox One e PlayStation 4, anche se non è stata ancora comunicata una data di lancio. Non ci resta che attendere ulteriori dettagli.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%