I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

Samsung Odyssey Neo G9 impressionante, 57 pollici e 4K!

today24 Agosto 2023 40

Sfondo
share close


L’oltraggioso monitor Samsung Odyssey Neo G9 ultrawide da 57″, che il colosso sudcoreano ha presentato a inizio anno in occasione del CES, è ormai quasi pronto per arrivare sul nostro mercato. I preordini sono aperti da poche ore, con l’inizio delle consegne previsto per metà settembre. Il prezzo è… Beh, inutile girarci attorno, altissimo, ma francamente non stupisce date le caratteristiche tecniche strabilianti del prodotto.

Odyssey Neo G9 da 57″ è infatti il primo monitor dual 4K (più precisamente, dual UHD) sul mercato: in pratica, sono due monitor UHD da 32″ in formato 16:9 uniti in un solo display. Come se non bastasse, Samsung impiega una delle tecnologie più avanzate e sofisticate per il pannello: Quantum Matrix con i Quantum Mini-LED, per un totale di 2.392 zone di local dimming e un rapporto di contrasto di ben 1.000.000:1. Il pannello, che ha una curvatura 1000R, ha anche una luminosità massima di 1.000 nit e naturalmente supporta l’HDR. Non si fa nemmeno mancare una frequenza di refresh massima elevatissima, ben 240 Hz, con supporto alla tecnologia AMD FreeSync Premium Pro, e un tempo di risposta di appena 1 ms GtG.

Il monitor è dotato di una porta DisplayPort 2.1, una HDMI 2.1 e un hub USB-C.

Val la pena sottolineare che il collegamento tramite DisplayPort 2.1 limita le schede video utilizzabili con il monitor impostato a 240Hz. Più nel dettaglio, al momento, solo i modelli AMD della serie RX 7000 sono dotate di tale connessione, indispensabile per veicolare la mole di dati del segnale video. Vengono tagliati fuori anche i più potenti prodotti della linea 40 di Nvidia (RTX 4090 e 4080) che integrano il connettore DisplayPort 1.4a.


È possibile collegare due sorgenti in contemporanea sia affiancandole l’una all’altra (PBP) sia con il Picture-in-Picture in cui la sorgente secondaria può essere ridotta fino al 25%. Sul retro abbiamo un’implementazione dell’illuminazione LED RGB con tecnologia CoreSync, più o meno paragonabile all’Ambilight di Philips. Il piedistallo supporta la regolazione in altezza oltre che all’angolo di tilt e swivel. Il monitor non include speaker, ma già così è decisamente un bel bestione: 19 kg con la base, per 1,3 metri di larghezza. Supportato lo standard VESA 100×100 per l’installazione a muro o a scrivania con appositi accessori.

Samsung Odyssey Neo G9 da 57″ (G95NC) costa 2.499€, ma è possibile partecipando all’iniziativa Samsung Members ricevere anche un Samsung Galaxy S23 da 128 GB in colorazione nera. Allo stato attuale, considerando il web price, possiamo dire che si tratta di uno sconto di circa 6-700€. Le consegne del monitor sono previste a partire dal 15 settembre.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%