I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Spettacoli

Danza, Jacopo Tissi primo ballerino Het National Ballet

today23 Agosto 2023 9

Sfondo
share close



Jacopo Tissi primo ballerino della prestigiosa Compagnia di Amsterdam, Het National Ballet. La star di fama internazionale dopo il Bolshoi ha scelto l’Olanda come sua nuova casa. Lasciato il complesso russo all’inizio del 2022 per tornare brevemente al Teatro alla Scala come ospite, per la prossima stagione Tissi ha deciso di continuare la sua carriera alla Dnb di Amsterdam. Il debutto ufficiale è previsto per il 12 ottobre nel ruolo di Albrecht in ‘Giselle’. Ad affiancarlo, oltre ai ballerini della compagnia, la sua ex collega del Bolshoi, Olga Smirnova.

“Ho sempre seguito il Balletto Nazionale Olandese con grande interesse. È una compagnia rinomata nel mondo con un ampio repertorio che include balletti classici e anche coreografie contemporanee – ha dichiarato Jacopo Tissi- Ritengo importante menzionare la presenza del coreografo residente Hans Van Manen e il lascito dei suoi balletti, che ammiro molto. L’ambiente di lavoro è qualcosa di molto importante per un ballerino e io ho avuto l’opportunità di vedere quanto efficiente, strutturata e organizzata sia la compagnia”.

“Dopo la mia importante esperienza al Bolshoi – ha ricordato Tissi – e un periodo molto produttivo l’anno scorso, ho voluto unirmi al Balletto Nazionale Olandese per perseguire il mio percorso artistico. Sono convinto che possa essere per me il posto giusto per continuare a crescere come artista e come persona”.

“Jacopo Tissi è un ballerino fantastico, tra i più promettenti in circolazione “- ha commentato Ted Brandsen, direttore artistico della compagnia – Ha una fisicità impressionante, una tecnica molto forte, una profonda comprensione musicale e una naturale presenza scenica. Conosco Jacopo da alcuni anni e sono felice che abbia scelto di fare di Amsterdam la sua nuova casa, dopo aver lasciato il Bolshoi Ballet. Non vedo l’ora di lavorare con lui”.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%