I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

Galaxy A05, dopo la certificazione il giro su Geekbench: info sul SoC

today9 Agosto 2023 11

Sfondo
share close


Samsung Galaxy A05 sarebbe vicino alla presentazione. Il nuovo modello di fascia bassa è stato certificato pochi giorni fa dal Bluetooth SIG, e già questo è un indizio del fatto che al lancio non dovrebbe mancar molto; inoltre il predecessore Galaxy A04 risale all’agosto dello scorso anno, dunque se il ciclo di aggiornamento continuerà a essere annuale Galaxy A05 esordirà a breve.

Purtroppo però come in altre occasioni il Bluetooth SIG non allega ai dettagli della certificazione molte specifiche tecniche, anzi se si fa eccezione per quello che è di sua stretta competenza non ne pubblica nessuna. Risulta solamente che Galaxy A05, con codice modello SM-A055F/DS, avrà il Bluetooth 5.3, nient’altro. In precedenza l’entry level coreano era passato anche dalla Wi-Fi Alliance che aveva confermato la presenza di Android 13 a bordo.

Per Galaxy A05 ci si attende un prezzo di listino compreso tra i 130 e i 150 euro.

Nell’immagine in apertura, Galaxy A04.

09/08

Il passaggio su Geekbench di un Samsung SM-A055F, cioè la sigla che dovrebbe appartenere a Galaxy A05, ha dato indicazioni importanti su quello che dovrebbe essere il SoC del prossimo smartphone Samsung di fascia bassa. La piattaforma di benchmark ha rilevato la presenza di un MT6769V, sigla del SoC MediaTek Helio G85. L’attuale Galaxy A04 utilizza comunque un SoC di MediaTek ma si tratta di un Helio P35.

Il passaggio non farebbe guadagnare nulla in termini di processo produttivo perché entrambi sono realizzati a 12 nanometri, ma nonostante la frequenza di picco del G85 sia inferiore a quella del P35 (2/2,3 GHz) quest’ultimo ha 8 core non troppo recenti e nemmeno raffinati. Il G85 ha 2 core Cortex-A75 e 6 core Cortex-A55, mentre P35 ha 8 core Cortex-A53. Il passo avanti è evidente pure dai punteggi assegnati da Geekbench, circa raddoppiati da una generazione all’altra.

Stessa storia per la GPU, da una PowerVR GE8320 si passerebbe a una Mali-G52 MC2 capace di garantire prestazioni circa due volte superiori. L’unità di Galaxy A05 che avrebbe girato su Geekbench ha 4 GB di RAM e Android 13.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

Invalid license, for more info click here
0%