I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Spettacoli

Bianca Nappi: “Io e Luisa Ranieri, grande coppia comica”

today3 Agosto 2023

Sfondo
share close



Bianca Nappi, l’attrice di Le indagini di Lolita Lobosco, al Saturnia Film Festival si è prestata a condurre la serata finale della kermesse cinematografica insieme a un attore frizzante e imprevedibile come Matteo Nicoletta. Una cerimonia che ha visto tra gli ospiti Daniele Luchetti, Lorenzo Richelmy e Greta Scarano che ha presentato il suo primo corto da regista Feliz Navidad. “Mi fa piacere essere a Saturnia perché conosco questo festival sin da quando era solo un’idea embrionale”, afferma Nappi.

La popolarità e i momenti difficili

L’attrice pugliese sta attraversando un periodo artisticamente felice, ma meglio non alzare troppo la voce. Il successo delle serie Le indagini di Lolita Lobosco e di Tutto chiede salvezza ha aumentato la sua popolarità, soprattutto il personaggio di Marietta, la migliore amica di Lolita, è entrata nel cuore del pubblico delle tv generalista. “Sto vivendo un buon momento”, ci dice l’attrice da Saturnia, “anche se non mi dico mai: ‘Finalmente ce l’ho fatta’. Forse perché quando vivi i momenti positivi te ne accorgi solo quando sono passati. I momenti scoraggianti invece me li ricordo bene”, sorride, “soprattutto agli inizi, quando facevo fatica a trovare una direzione”.

“Io e Luisa Ranieri”

Sul set di Le indagini Lolita Lobosco è nata un’amicizia con Luisa Ranieri. “Ci divertiamo e siamo una bella coppia comica”, afferma Bianca Nappi, che inizierà a girare la terza stagione della serie a settembre, “tutto il gruppo di lavoro è molto affiatato e anche questo ha contribuito al successo, così come i romanzi di Gabriella Genisi, l’autrice e l’ideatrice di Lolita, che ha disegnato dei personaggi femminili diversi”. Nel caso di Marietta e Lolita “sono due amiche un po’ strampalate, unite e divertenti”, le descrive Nappi. Con Luisa Ranieri è nata un’amicizia: “Sul set siamo una specie di famiglia”. Bocca cucita sulla terza stagione di Lolita Lobosco.

Tutto chiede salvezza e il dramma di Elisa Claps

Bianca può invece dirci qualcosa della seconda serie Netflix Tutto chiede salvezza, dove interpreta Rossana, l’infermiera del turno di notte. “Inizieremo a girare a breve e ci sarà un’evoluzione di tutti i personaggi, compreso il mio. Spero che riusciremo a commuovere il pubblico come abbiamo fatto con la prima stagione”. L’attrice di Trani sarà anche protagonista della nuova fiction Per Elisa – Il caso Claps, su Rai 1 a ottobre, che si rifà all’omicidio di Elisa Claps, avvenuto nel 1993 e il cui corpo fu ritrovato 17 anni dopo. “Una fiction tosta e drammatica, voluta dai familiari e soprattutto dal fratello di Elisa, Gildo”, spiega l’attrice, “colui che ha creato l’Associazione Penelope che supporta i famigliari delle persone scomparse. Io interpreto Felicia Genovese, PM che per prima si occupò del caso Claps”.

La letteratura. “I libri sono una porta sul mondo”

Bianca Nappi se non avesse sfondato nella recitazione si sarebbe occupata di editoria. Ne è certa. “Sono una lettrice onnivora”, dichiara “la letteratura è sempre stata una grande passione. I libri sono una porta sul mondo e ti insegnano a vivere”.





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%