I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Sostenibilità

Clima, luglio 2023 sarà il mese più caldo mai registrato

today1 Agosto 2023 18

Sfondo
share close



Le prime tre settimane di luglio 2023 sono state le tre settimane più calde mai registrate e il mese è sulla buona strada per essere il mese più caldo mai registrato, dopo il giugno più rovente. E’ quanto rivelano i dati Era5 del Copernicus Climate Change Service (C3S), finanziato dall’Ue, resi noti nei giorni scorsi.

Secondo i dati pubblicati a fine mese da C3S e Wmo, “luglio ha già visto il periodo di tre settimane più caldo mai registrato; i tre giorni più caldi mai registrati; e le temperature oceaniche più alte mai registrate in questo periodo dell’anno – ha detto il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres – Per vaste parti di Nord America, Asia, Africa ed Europa è un’estate crudele. Per l’intero pianeta, è un disastro. E per gli scienziati è inequivocabile: la colpa è degli umani. Tutto ciò è del tutto coerente con previsioni e avvertimenti ripetuti. L’unica sorpresa è la velocità del cambiamento”.

Il 6 luglio, la temperatura media globale media giornaliera dell’aria superficiale ha superato il record stabilito nell’agosto 2016, diventando così il giorno più caldo mai registrato, con il 5 luglio e il 7 luglio poco indietro. Le prime tre settimane di luglio sono state le tre settimane più calde mai registrate. La temperatura media globale ha temporaneamente superato la soglia di 1,5° Celsius al di sopra del livello preindustriale durante la prima e la terza settimana del mese (entro l’errore di osservazione). Da maggio, la temperatura media globale della superficie marina è stata ben al di sopra dei valori precedentemente osservati per il periodo dell’anno; contribuendo al luglio eccezionalmente caldo.

Secondo il set di dati Era5, la temperatura media globale superficiale dell’aria per i primi 23 giorni di luglio 2023 è stata di 16,95°C, un valore ben al di sopra dei 16,63°C registrati per l’intero mese di luglio 2019, che è attualmente il luglio più caldo e il mese più caldo mai registrato. I dati Era5 completi per luglio saranno disponibili e pubblicati da C3S nel loro prossimo bollettino mensile dell’8 agosto.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%