I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Gaming

The Elder Scrolls IV: Oblivion, un remake potrebbe essere in sviluppo presso Virtuos

today31 Luglio 2023 19

Sfondo
share close


Un presunto ex-dipendente di Virtuos Games avrebbe svelato che la compagnia sta lavorando a un remake di The Elder Scrolls IV: Oblivion, l’indimenticabile quarto capitolo della saga fantasy di Bethesda che uscì originariamente su PC e Xbox 360.

Il progetto è stato svelato con un post scritto direttamente dall’ex-dipendente in questione su Reddit, che è stato successivamente cancellato, ma non abbastanza velocemente da impedire il diffondersi dell’informazione in questione.

Ovviamente non può essere presa come una fonte affidabile, ma secondo quanto riferito da alcuni siti come Xfire, l’utente in questione sarebbe lo stesso che ha svelato la prima volta l’esistenza di un remake di Metal Gear Solid 3, che è stato poi confermato da Konami stessa nella recente presentazione durante il PlayStation Showcase, con l’annuncio di Metal Gear Solid Delta: Snake Eater.

Secondo quanto riferito, si tratterebbe di un “remaster/remake” di Oblivion, senza specificare meglio quale delle due definizioni si adatti maggiormente, anche se sembrerebbe tendere maggiormente ad essere un remake totale.

Una rielaborazione in Unreal Engine 5

Oblivion: uno screenshot del gioco
Oblivion: uno screenshot del gioco

Le informazioni parlano infatti di una ricostruzione basata su Unreal Engine 5, dunque una base tecnologica completamente nuova, ma con alcuni innesti tratti dal vecchio engine di Oblivion, senza approfondire più di tanto come questo venga effettuato.

Il progetto sarebbe in sviluppo presso Virtuos, con l’utente che lavorava all’interno del team Virtuos Paris anche questo impegnato su questo remake, con Black Shamrock a supporto dello studio per quanto riguarda la composizione delle parti artistiche.

Il gioco avrebbe il nome in codice “Altar” e sarebbe previsto arrivare nel 2025, ma molto dipenderà dallo stato dei lavori in questo periodo e dalla decisione sulla quantità di elementi da modificare rispetto all’originale.

L’idea è affascinante ma anche piuttosto strana, considerando che Bethesda non è solita effettuare dei remake dei giochi (sebbene in questo caso sia un progetto esterno), preferendo piuttosto modificare e lanciare nuove edizioni degli stessi. Inoltre ci sarebbe da vedere come un progetto del genere potrebbe essere gestito ora che la compagnia fa parte di Microsoft, terremo d’occhio la questione.





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%