I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Music

Sardegna a tutto festival – Il Sole 24 ORE

today28 Luglio 2023 20

Sfondo
share close


Musica e cinema. Centro e periferia. Da Oristano a Nuoro in un viaggio tra artisti internazionali ed eccellenze locali. Il tutto all’insegna della cultura e del ripopolamento culturare. È il filo rosso della cultura a cucire storie e persone, appuntamenti con spettacoli musicali e proiezioni che caratterizzano l’edizione numero 25 del Festival Dromos, festival organizzato dall’omonima associazione tra Oristano, i paesi della provincia e uno “sconfinamento” a Ortueri in provincia di Nuoro. E che quest’anno si presenta con il titolo “People” con un riferimento al ripopolamento culturale. A caratterizzare il Festival è il suo calendario itinerante che prevede spettacoli e iniziative tra vari centri e località della provincia di Oristano: dallo stesso capoluogo alla sua frazione di Donigala Fenughedu, da Fordongianus a Morgongiori, da Neoneli a Cabras, con l’importante ritorno, in coda al calendario, a Nureci, e, come sottolineano i promotori, «con l’immancabile sconfinamento in provincia di Nuoro, a Ortueri».

A farla da padrone sarà comunque la musica. E i grandi protagonisti saranno i Manhattan Transfer, attesi in concerto a Oristano questo sabato, 29 luglio. Poi i pianisti Abdullah Ibrahim il primo agosto a San Giovanni di Sinis, Tigran Hamasyan il 2 agosto a San Giovanni di Sinis e Chano Domínguez il 3 agosto al Ros’e Mari Farm & Green House a Donigala Fenughedu. The original Blues Brothers Band saranno in scena il 4 agosto a Cabras. Lo stesso giorno ma a Morgongiori Marino De Rosas con Denise Gueye. Le cantanti Lady Blackbird e Cécile McLorin Salvant saranno rispettivamente il 7 e 9 agosto a Oristano. Gianluca Petrella in versione dj sarà il 10 agosto a Neoneli e l’11 e 12 agosto a Fordongianus. E poi The Comet is Coming e Alfa Mist l’11 e il 12 agosto a Fordongianus e Big Daddy Wilson il 14 agosto a Nureci. Tra piazze e palchi anche gli altri artisti sardi.

Sempre nella logica del ripopolamento culturale rientra anche un’altra iniziativa già collaudata nella scorsa edizione del festival: in sinergia con la Fondazione Mont’e Prama, il Comune di Cabras, la cooperativa Penisola del Sinis, il Museo di Cabras, la Fondazione Oristano e il Comune di Oristano, ritorna “Insieme per la cultura”, che mira a far conoscere al pubblico di Dromos vari siti di interesse storico e culturale del territorio di Cabras e di Oristano, proponendo una serie di sconti per visitarli.

Fino al prossimo 31 ottobre, i nati nel 2004 possono registrarsi con SPID o CIE sul sito 18app.italia.it e ottenere il Bonus Cultura di 500 euro per acquistare i biglietti per cinema, teatri, concerti, eventi culturali e anche per gli spettacoli del festival Dromos. Anche i docenti di ruolo possono ottenere il bonus di 500 euro che il MIUR mette a disposizione sul sito cartadeldocente.istruzione.it utilizzabile per acquistare i biglietti del festival. I cittadini italiani ed europei residenti in Italia, di età compresa tra 18 e 35 anni compiuti, in possesso della Carta Giovani potranno usufruire di speciali promozioni.

Scopri di più
Scopri di più



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%