I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Cinema

Dungeons & Dragons, il sequel si farà? Arriva un grosso aggiornamento

today27 Luglio 2023

Sfondo
share close



Dungeons & Dragons potrebbe diventare realmente un franchise. A parlarne a Variety è stato il CEO di Paramount Pictures Brian Collins, che in un’intervista ha approfondito i progetti futuri dello studio e non ha escluso di realizzare un seguito di Dungeons & Dragons – L’onore dei ladri, dopo il buon riscontro critico del primo film.

Tuttavia, Collins ha posto una condizione:“Dobbiamo trovare un modo per farlo ad un prezzo inferiore”. Nelle scorse settimane non è stato confermato alcun sequel di Dungeons & Dragons ma Paramount si è già impegnata a produrre una serie tv live action quindi l’idea di costruire un franchise cinematografico non è stata del tutto scartata. Su Everyeye trovate la recensione di Dungeons & Dragons, film che ha appassionato anche i numerosi fan del gioco.

In ogni caso, per avere maggiori dettagli sul sequel bisognerà attendere le prossime settimane. Dungeons & Dragons – L’onore dei ladri è basato sull’omonimo gioco di ruolo ed è diretto da Jonathan Goldstein e John Francis Daley.
Il film racconta la storia di un ladro, aiutato da un improvvisato gruppo di avventurieri, che riesce a rubare una reliquia molto preziosa. La situazione si complica improvvisamente quando il team si trova a dover affrontare delle persone estremamente pericolose.

Nel cast del film Chris Pine, Michelle Rodriguez, Regé-Jean Page, Justice Smith, Sophia Lillis e Hugh Grant.
A maggio si parlava del sequel di Dungeons & Dragons – L’onore dei ladri a rischio a causa degli incassi che non hanno soddisfatto Paramount. Ora le cose potrebbero cambiare, dopo le parole di Brian Collins.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%