I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

RedmiBook Pro 15, arriva la Ryzen Edition con il 7840HS

today18 Luglio 2023 1

Sfondo
share close


Xiaomi ha presentato nelle scorse ore la “Ryzen Edition” della sua ultima generazione di RedmiBook 15 Pro. La star della configurazione è una delle ultime APU di fascia alta presentate dalla società di Sunnyvale, il Ryzen 7 7840HS; e come spesso accade con i portatili marchiati Redmi, il resto della scheda tecnica non è da meno, con dettagli succulenti come display 3K a 120 Hz; purtroppo per ora Redmi non è stata molto prodiga di dettagli e abbiamo ancora diversi pezzi mancanti del puzzle, inclusi porte, batteria e memorie. Ma il prezzo di partenza è decisamente aggressivo: si parla di appena 5.000 renminbi, equivalenti a circa 620 euro.

Il Ryzen 7 7840HS, codename “Phoenix”, è un chip appartenente alla famiglia Ryzen 7000 che include un processore a 8 core e 16 thread basati sull’architettura Zen 4, clock che raggiungono i 5,1 GHz, TDP configurabile tra i 35 e i 54 W e cache di secondo/terzo livello da 8 e 16 MB rispettivamente. La GPU è invece una Radeon 780M, basata su architettura RDNA 3; è costituita da 12 CU con frequenza operativa massima di 2,7 GHz, e include i core/coprocessori Ryzen AI per le operazioni di intelligenza artificiale e quelli dedicati al ray tracing. La potenza teorica massima dichiarata con la configurazione massima è di circa 8,9 TFLOPs, ma in questo specifico caso non abbiamo informazioni.

Come menzionato all’inizio, Redmi dice che il pannello ha una risoluzione 3,2K e che raggiunge la luminosità di 500 nit; ha anche un refresh massimo di 120 Hz. Il render a corredo sembra mostrare un rapporto schermo/scocca piuttosto vantaggioso, anche se forse non proprio da record; e, naturalmente, come da tradizione abbiamo un design molto elegante e minimalista, che ricorda molto da vicino quello dei MacBook Pro di Apple.

Redmi dice che il portatile sarà in vendita a partire da domani, 19 luglio, in Cina; speriamo quindi di scoprire qualche dettaglio tecnico in più. Inutile sperare che arrivi dalle nostre parti: nessuno dei suoi predecessori l’ha fatto, un cambio di rotta sarebbe abbastanza sorprendente.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

Invalid license, for more info click here
0%