I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

The Sphere, enorme arena sferica ricoperta di LED rivoluziona la skyline di Las Vegas

today5 Luglio 2023

Sfondo
share close


Si chiama Sphere l’ultima “pazzia” di Las Vegas, un’enorme arena di acciaio nei pressi del Venetian Resort talmente grande che potrebbe contenere la Statua della Libertà. Alta 112 metri e larga fino a 157 metri, è la costruzione sferica più grande al mondo con i suoi 81.300 metri quadrati di superficie. Può ospitare 18.600 persone per eventi di qualsiasi tipo: ad inaugurarla saranno gli U2 a fine settembre con il concerto Achtung Baby e sarà ben visibile anche in occasione del GP di Formula 1 in programma il 19 novembre.

In questi giorni sono iniziati i test in vista della grande apertura di questo autunno: come si può osservare dalle testimonianze sui social, ad impressionare non è solo la dimensione della struttura, ma anche l’enorme schermo LED interno di 15.000 metri quadrati che la avvolge completamente. Spettacolare fuori con il tetto interamente ricoperto di LED colorati (54.000 metri quadrati di superficie) che la renderà visibile da lontano, altrettanto dentro: rivoluzionerà il modo in cui si vivono gli spettacoli e i concerti con effetti di realtà virtualesenza quei dannati occhiali“, come spiegano James Dolan e David Dibble di MSG alla rivista Rolling Stone.

Immagini e musica saranno un tutt’uno: le prime verranno mostrate su tutta la superficie interna attraverso videocamere speciali, la seconda avvolgerà il pubblico tramite 164.000 speaker capaci di isolare i suoni e, volendo, di limitarli ad una specifica sezione del pubblico. E l’esperienza immersiva sarà completata dalla tecnologia aptica integrata in 10.000 poltroncine, da profumi e persino da diverse temperature a seconda della sensazione che si vuole trasmettere. Si sta assistendo ad uno spettacolo ambientato nel Sahara? Bene, gli spettatori sentiranno caldo. Ci si trasferisce nell’estremo nord? Il pubblico batterà i denti dal freddo.


MSG Sphere è stata costruita in quattro anni, i costi – complice anche la pandemia – sono lievitati sino a 2,3 miliardi di dollari: nessun edificio a Las Vegas è mai costato così tanto. Basti pensare che per la costruzione del tetto sono servite 3.000 tonnellate di acciaio. L’interno è suddiviso in 9 livelli e ci saranno 23 suite a disposizione degli ospiti.

Una seconda sfera dovrebbe sorgere in futuro anche a Londra.





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%