I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Gaming

Baldur’s Gate 3 ha problemi con Xbox Series S, Microsoft aiuta Larian

today29 Giugno 2023

Sfondo
share close



Baldur’s Gate 3 è stato annunciato per PC e PS5, come sappiamo, ma la versione per Xbox Series X|S è comunque in lavorazione, solo che sta incontrando dei problemi, per cui la stessa Microsoft pare si sia mossa in aiuto di Larian Studio.

Come abbiamo visto, è stata svelata oggi la data d’uscita di Baldur’s Gate 3, che è stata anticipata su PC e posticipata su PS5, ma non ci sono ancora informazioni precise sull’arrivo del gioco su Xbox Series X|S. A quanto pare, Larian sta incontrando alcuni problemi tecnici che potrebbero portare a dover scendere a dei “compromessi” per le versioni Xbox Series X e Series S.

Per cercare di migliorare la situazione, Microsoft si è attivata direttamente e ha offerto supporto tecnico al team di sviluppo, aiutando nella lavorazione delle versioni Xbox del nuovo RPG basato su Dungeons and Dragons.

Il problema dello split-screen su Series S

Il problema maggiore che sembra sia stato incontrato da Larian è il corretto funzionamento del multiplayer in split-screen su Xbox Series S, o almeno questo è il motivo principale emerso dalle interviste. Di recente, IGN ha parlato con il capo di Larian, Swen Vincke, il quale ha confermato i problemi incontrati su questo aspetto.

Il fatto è che la modalità in questione non può essere rimossa da Series S, perché Microsoft richiede la parità di modalità di gioco e fruizione su entrambi i modelli, e allo stesso modo sarebbe una scelta piuttosto opinabile il fatto di rimuovere totalmente lo split-screen da entrambe le piattaforme.

“Potrebbero esserci dei compromessi a cui dover scendere per le versioni Xbox”, ha spiegato Vincke, “questa è una delle ragioni per cui dobbiamo prenderci più tempo su queste edizioni”. In effetti, le versioni Xbox non hanno ancora una data d’uscita.

Un altro problema è dato dal fatto che i contenuti del gioco hanno continuato a crescere col tempo, portando a continue revisioni del software e dunque a un lavoro aggiuntivo per finalizzarlo su console. Considerando anche che Larian è un team piuttosto piccolo, si capisce come la situazione possa essere problematica.

In ogni caso, Microsoft ha offerto supporto e il team è rimasto molto soddisfatto di questo: “Abbiamo avuto il supporto del gruppo ATG, sono stati grandi e ci hanno aiutato molto. Tutti vogliono il gioco su Xbox, lo vogliamo anche noi. Solo che il nostro problema, come team, è che abbiamo fatto un gioco molto grande e complicato“.





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%