I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

DuckDuckGo lancia il suo primo browser per Windows focalizzato sulla privacy

today23 Giugno 2023

Sfondo
share close



DuckDuckGo ha annunciato che da oggi, il suo primo browser per Windows è disponibile per tutti in beta pubblica, senza nessun codice di invito e nessuna lista d’attesa.

I PUNTI DI FORZA DI DUCKDUCKGO

DuckDuckGo per Windows è un browser incentrato sulla privacy che integra la maggior parte delle funzioni che sono state già integrate nelle versioni per iOS , Mac e Android e che sono già attivate per impostazione predefinita. Tra queste:

  • Duck Player: un lettore di YouTube che consente di guardare video senza pubblicità e impedisce anche ai video visti di influire sui contenuti correlati. Questa funzione può essere sempre attiva o limitata a singoli video.
  • Tracker Blocking: blocca i tracker nascosti dei siti Web prima che possano essere caricati eliminando efficacemente gli annunci che si basano su quel tracciamento.
  • Fire Button: che “brucia” la cronologia di navigazione recente, con un’opzione “Fireproof” per tutti i siti a cui si desidera rimanere connessi.
  • Protezione e-mail: una funzioni in grado di nascondere il proprio indirizzo e-mail sostituendoli con alias univoci quando si effettuano registrazioni online.

Iniziare a utilizzare il browser DuckDuckGo sarà molto rapido: password e segnalibri, infatti, possono essere rapidamente importati da altri browser o gestori di password. Al momento, manca ancora il supporto alle estensioni, funzione che verrà comunque presto implementata.

NON UN ‘FORK’

DuckDuckGo integra anche un gestore di password sicuro e facile da usare che può ricordare e inserire automaticamente le credenziali di accesso oltre a suggerire password sicure per i nuovi accessi. In futuro, verrà implementata anche la sincronizzazione privata su tutti i dispositivi sulle varie piattaforme.


DuckDuckGo per Windows, come sottolineato dallo sviluppatore Peter Dolanski, non è un “fork” di qualsiasi altro codice del browser. Tutto il codice, infatti, dalla gestione delle schede e dei segnalibri alla gestore di password, è stato scritto internamente. Per il rendering delle pagine Web, il browser utilizza l’API di rendering del sistema operativo sottostante (in questo caso, si tratta di una chiamata Windows WebView2 che utilizza il motore di rendering Blink).

Inoltre, secondo Dolanski, le protezioni della privacy predefinite offerte da DuckDuckGo per Windows sono più efficaci di quelle offerte da Chrome e dalla maggior parte degli altri browser.

ARRIVERANNO NUOVE FUNZIONI

Le intenzioni di DuckDuckGo, che nei mesi scorsi ha anche annunciato DuckAssist basato su IA, sono comunque quelle di raggiungere la piena parità con il browser Mac, inclusi miglioramenti alle prestazioni, avvio più veloce, possibilità di bloccare le schede, importazione di segnalibri HTML, più opzioni per il Fire Button e funzionalità aggiuntive per la privacy. Tutte queste funzionalità arriveranno nel corso dei prossimi mesi.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%