I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Gaming

Starfield e Redfall dovevano uscire anche su PS5, prima che Microsoft acquisisse Zenimax

today22 Giugno 2023

Sfondo
share close



Prima che Microsoft acquisisse Zenimax, Starfield e Redfall erano stati pianificati per uscire anche su PS5. A scriverlo nero su bianco è stata l’FTC in un documento presentato al processo che vede contrapposto l’organo antitrust a Microsoft, per l’acquisizione di Activision Blizzard.

Il documento non spiega molto, visto che la maggior parte delle sue parti sono censurate, ma la notizia non sorprende più di tanto, visto che l’acquisizione di Zenimax c’è stata nel 2021 e che Bethesda fino a quel momento aveva lanciato tutti i suoi ultimi titoli anche sulle console di PlayStation, concedendogli addirittura due esclusive temporali: Deathloop di Arkane Studios e Ghostwire: Tokyo di Tango Gameworks.

Durante il processo l’FTC ha inoltre chiamato Bethesda, nella persona di Pete Hines, a rendere conto delle scuse espresse ai giocatori PlayStation in un’intervista concessa a Gamespot nel 2021, proprio per l’l’esclusività di Starfield per Xbox. Hines ha spiegato che era semplicemente preoccupato che fossero arrabbiati: “Non mi piace quando i nostri giocatori sono arrabbiati per qualcosa che facciamo.”

Ricordiamo che Zenimax / Bethesda ha ancora diversi giochi attivi sulle console PlayStation, tra i quali Fallout 76 e The Elder Scrolls Online.





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%