I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Cinema

DC, James Gunn ha sempre voluto esserne a capo? Non proprio

today14 Giugno 2023

Sfondo
share close



Ultimamente impegnato con la sua nuova serie Creature Commandos, James Gunn, ora a (co-)capo di DC Studios, sembra non aver voluto sempre rivestire tale ruolo. Come mai?

Durante il Podcast Inside of You con Michael Rosenbaum, James Gunn è stato invitato a parlare del motivo per cui ha accettato l’incarico, ripercorrendo a grandi linee la vicenda dal suo inizio.

È un compito così arduo realizzare un film, figuriamoci un film di successo. E poi… Guardians 1 è un enorme successo e Guardians 2 è un enorme successo, Suicide Squad, Peacemaker e tutte queste cose, e poi qualcuno alla DC dice ‘hey, vogliamo che tu diriga lo studio‘”, ha rivelato Gunn.

“Quando è venuto fuori per la prima volta ho pensato ‘ehh’. E non è venuto fuori, nessuno è venuto da me e mi ha detto: ‘Vuoi gestire DC?‘ Ma mi è venuta molto presto [la domanda di] ‘sarebbe qualcosa che ti interessa? ‘ Questo è successo all’inizio”, ha continuato.

No, non credo. Ciò che alla fine me lo ha reso appetibile è stato farlo con Peter. È stato il mio manager da quando mi sono trasferito per la prima volta a Los Angeles, quando era presidente di Brillstein Gray“, ha concluso. Dunque sembra che ciò che ha reso l’offerta lavorativa sia stata proprio la presenza di Peter Safran. Ora sono loro infatti i due capi di DC Studios.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%