I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Food

Carne di coccodrillo in vendita: prima volta in Italia. I prezzi e la nota del Ministero della Salute

today10 Maggio 2023

Sfondo
share close

Il primo via libera era arrivato a fine 2021, con la presentazione al Tuttofood di Milano entra in vendita e nella nostra spesa e dieta

Da sinistra: coccodrillo del Nilo, il 'filetto d'oro' in commercio e una ricetta con la carne del rettile (Da Shutterstock e Savannah Delights)

Da sinistra: coccodrillo del Nilo, il “filetto d’oro” in commercio e una ricetta con la carne del rettile (Da Shutterstock e Savannah Delights)

Tutto comincia a fine anno del 2021, quando il Ministero della Salute diffonde una sua nota con cui autorizza l’importazione e la commercializzazione in Italia della carne di coccodrillo. Il suo esordio è recentissimo con la presentazione al Tuttofood di Milano. Il prodotto è presentato in vasetti e viene dall’azienda Savannah Delights, ha un costo non proprio popolare. Un vasetto costa infatti 280 euro e comprende il filetto del rettile immerso in olio di argan extravergine, per un peso complessivo di 250 grammi.

Da dove viene la carne

Come ha precisato l’imprenditore Georges El Badaoui, la carne di coccodrillo che ora possiamo acquistare e mangiare anche in Italia arriva da Paesi regolarmente autorizzati, in particolare sono: Svizzera, Botswana, Vietnam, Zimbabwe e Sudafrica. Si tratta di autentico luxury food e di una novità che fa molto parlare di sé anche perché arriva in un momento in cui è ancora vivace il dibattito attorno agli insetti di cui l’Ue ha ufficializzato l’ingresso nelle nostre catene commerciali e da lì nella nostra dieta. E’ solo l’inizio poiché sono in arrivo paté di coccodrillo, goulash fatto con la carne del rettile esotico, i wurstel di coccodrillo e altre versioni di questa carne insaporita con sale rosa dell’Himalaya, pepe dell Tasmania o farina di baobab. C’è anche chi propone (vedi qui) la pasta alla puttanesca con la carne di alligatore o coccodrillo.

Di cosa sa e cosa dicono i documenti

La carne di coccodrillo ha un gradevole sapore delicato e leggermente dolce, con una consistenza fra il pesce e alcune carni bianche. Ha basso contenuto di grassi e di colesterolo. Nella sua comunicazione del 2021, il Ministero della Salute specifica: “Al momento, sulla base delle informazioni disponibili, per quanto di competenza dello scrivente Ministero, solo la carne di coccodrillo allevato della specie Crocodylus Nilotikus alle condizioni sopra elencate, può essere oggetto sia d’importazione da Paesi terzi, che di scambi intra-UE da altri Paesi della UE, ai fini della sua commercializzazione sul territorio nazionale. La presente nota si trasmette anche al Ministero della transizione ecologica – Direzione Generale per il patrimonio naturalistico – Autorità di gestione CITES, per opportuna informazione, tenuto conto di taluni aspetti riguardanti la materia trattata“. 

Fonte

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%