I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Spettacoli

‘Citadel’, la nuova serie Prime tra spionaggio e futuro distopico

today4 Maggio 2023 1

Sfondo
share close

Nel vicino futuro, Mason Kane (Richard Madden) e Nadia Sinh (Priyanka Chopra Jonas) sono una coppia di spie per Citadel, un’agenzia indipendente di spionaggio internazionale nata con lo scopo di difendere la sicurezza di tutte le persone. Ma a causa di una fuga di notizie e con un’operazione a tappeto, Citadel viene distrutta dagli agenti di Manticore, una potente associazione che nell’ombra manipola il mondo, e i suoi agenti massacrati.

Otto anni dopo, Citadel è caduta, tutti i ricordi di Mason e Nadia sono stati cancellati, ma loro sono riusciti miracolosamente a salvarsi. Da allora sono rimasti nascosti, costruendosi una nuova vita con nuove identità, entrambi ignari del proprio passato. Fino alla notte in cui Mason viene rintracciato dal suo ex collega, Bernard Orlick (Stanley Tucci), che ha disperatamente bisogno del suo aiuto per impedire a Manticore di stabilire un nuovo ordine mondiale attraverso un olocausto nucleare.

Questa la premessa di ‘Citadel’, la nuova serie Amazon presentata oggi in anteprima stampa al The Space Cinema Moderno e disponibile su Amazon Prime dal 28 aprile. Presenti in sala, oltre agli attori principali, lo showrunner David Weil (Hunters) e i fratelli Russo (Avengers: Endgame) produttori esecutivi della serie.

Un po’ spy movie sopra le righe stile film di 007 con Roger Moore, un po’ political thriller alla John Le Carré, questa stagione in lingua inglese è il primo di un franchise che include numerosi remake già in programma, con una versione italiana prodotta da Cattleya con protagonista Matilda De Angelis.”In molti aspetti Citadel è una lettera d’amore al genere spionistico – racconta David Weil – ma abbiamo provato a capovolgere certi luoghi comuni e a modernizzarli, come una coppia di spie al centro della storia, invece del solito agente solitario. Trovo che ci sia un certo romanticismo nell’essere spia e nell’esistenza di un alter ego: nel mondo in cui viviamo, coi social e i media, è sempre più difficile sparire, realizzare quel desiderio di uscire da noi stessi e mostrare a tutti un aspetto di noi che non mostriamo, un nostro alter ego. Il genere spionistico non ha mai perso di valore per queste ragioni, evolvendosi via via col passare del tempo e in base al mondo in cui viviamo”.

“Quando lavori su un opera di genere con molte opere di riferimento – raccontano i Russo – la reinvenzione passa attraverso il tono: Citadel, che si svolge in un futuro distopico, è divertente, ma anche violento, con una posta in gioco altissima e una storia d’amore in sottofondo”.

Parlando dei personaggi protagonisti, Priyanka Chopra Jonas racconta: “quello che distingue i nostri personaggi (mio e di Richard) è sicuramente il fatto che noi interpretiamo più personaggi in uno solo, tanto più dal momento che la nostra memoria viene cancellata. Questo fa sì che Nadia e Mason vivano nel frattempo altre vite, creando un carico drammatico che ha conseguenze profonde sulla vita di tutti quanti. Con sei episodi a disposizione abbiamo avuto modo di esplorare questo aspetto meglio di come sarebbe stato possibile con un film”.Sulla preparazione del personaggio di Mason, Richard Madden ha rivelato di essere stato “abbastanza fortunato da lavorare con dei ‘consulenti speciali’ diciamo. E questo è stato molto affascinante, perché siamo abituati a spie affascinanti e sempre vestite elegantemente, mentre in realtà questi ‘agenti segreti’ sono persone estremamente ordinarie, in grado di sparire in sottofondo e mimetizzarsi nella folla. Ciò che rende questa storia particolarmente drammatica è che non c’è veramente un vero eroe e un vero cattivo, tutti pensano di star agendo per il bene di tutti”. Recentemente Madden, la cui carriera è stata lanciata dalla serie fenomeno fantasy Il Trono di Spade, è divenuto a tutti gli effetti un ‘leading man’ d’azione, sia in progetti più contenuti come ‘The Bodyguard’ (per cui è stato premiato con un Golden Globe) sia per i film della Marvel con ‘Gli Eterni’. Di fronte a una possibile candidatura come nuovo James Bond dopo l’abbandono di Daniel Craig, Madden risponde: “Sono lusingato della proposta, ma al momento sono impegnato con un altro progetto per Amazon, ‘Killer Heat’, con Shailene Woodly e Joseph Gordon – Levitt, un thiller a tinte noir”.

Fonte

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%